Da notizie assunte da alcune testate giornalistiche l’Antitrust ha bocciato il Governo sul tema dell’equo compenso previsto nel decreto fiscale in quanto la reintroduzione di un sistema di minimi tariffari non risponde ai principi di proporzionalit√† concorrenziale e sarebbe in contrasto con il processo di liberalizzazione in quanto rischierebbe di mantenere di fatto il monopolio esistente, contrastando la piena apertura alla concorrenza.